Un weekend a Pisa

Sono stata con Fotograffio ed altri amici a Pisa …

(quanti bei ricordi abbiamo lì…. !)  😉IM001398IM001395IM001391

Pisa vista da @ Fotograffio

Annunci

6 thoughts on “Un weekend a Pisa

  1. Pisa è una bellissima città, Piazza dei Miracoli poi è una meraviglia, l’architettura va a braccetto con le emozioni, il massimo credo in un’opera architettonica.

    Quando vado in giro per le città, cosa che mi piace in modo particolare, mi soffermo spesso a guardare come gli altri vivono certe bellezze, certi scorci, insomma, come vivono la città e non sempre ne traggo delle conclusioni positive, ma è solo un pensiero personale. Pisa con la sua Torre pendente si presta a molte interpretazioni, la classica del signore o signora nell’angolo giusto che con la mano cerca di sostenerla. Cosa simpaticissima, senz’altro, ma che non fa onore ad un monumento di tale bellezza.

    Tutto questo per dire che faccio i complimenti al fotografo “Fotograffio” dal nome insolito, perché con una visione molto personale, ha saputo raccontare un’opera architettonica evidenziandone i particolari, il candore della pietra che si staglia contro un cielo azzurro intenso e come cornice la penombra delle volte di un chiostro.
    Molto belle queste foto, davvero complimenti.

    Mi piace

    • Conosco bene Pisa per esserci già stata diverse volte, vuoi per lavoro o per diletto. Il Battistero mi piace particolarmente ed ogni volta resto stupefatta per la sua singolare bellezza e per la sua architettura fuori dall’ordinario.
      Il fotografo ufficiale di questo blog, tale Fotograffio, 🙄 non starà nella pelle nel leggere gli apprezzamenti che lo riguardano. 😯 Pensare che eravamo lì dalla mattina e le fotografie è riuscito a realizzarle nel primo pomeriggio con la scusa che non dovevano esserci persone nell’inquadratura. E’ riuscito però nel suo intento e l’attesa è stata premiata.
      Anche la Torre nell’estenuante attesa … ha retto. 🙂
      Grazie per il commento.

      Mi piace

    • Non l’ho scritto “a caso”, ho temuto davvero che per lo sfinimento l’ambaradam cedesse… 🙂
      Ci aveva consigliato di andare su, all’ultimo piano, che ci avrebbe fotografati. Noi pur se con qualche ritrosia l’abbiamo accontentato, abbiamo fatto i biglietti, siamo saliti, di nuovo scesi, andati al Battistero, visitato in lungo e in largo, parlato con i turisti, sosta al bar per un buon caffè. Lui sempre lì a traccheggiare. Pensa che ancora oggi è convinto che siamo noi quelle persone all’ultimo piano che lo salutano, io sarei quella con la camicetta rossa, lui è felice e gongola contento. Quel giorno vestivo di bianco ma l’artista si sa è distratto e gli si perdona tutto… 🙂
      Fotograffio è un personaggio surreale, dovresti conoscerlo per capire le mie parole…. 🙂

      Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...