Questo post è dedicato a .marta

Quando penso alla Sardegna penso al mare, un vero paradiso di acque cristalline, al vento che non smette di scolpire le pietre, alla natura che modifica costantemente il paesaggio.
Quando penso alla Sardegna penso al suo popolo fiero, ospitale e genuino capace ogni volta di sorprendermi.
Quando penso alla Sardegna penso che non posso accontentarmi del mio ultimo viaggio.
Ciao Sardegna
ciao .marta  😉

Fotograffio   😆

IM000595

IM000979

IM000597

IM000995

IM001010

IM000860

IM001781

IM000641

IM001740

IM001022

IM001680

IM001015

IM000629

IM000999

Ciao  .marta

Annunci

22 thoughts on “Questo post è dedicato a .marta

    • Grazie Laura, lo avevo promesso ieri a Marta che le avrei dedicato questo post sulla Sardegna vista con i miei occhi.
      Buona Domenica anche a te.
      un caro saluto
      Fotograffio

      Mi piace

  1. Grazie!
    …è stupenda la mia Isola, ancor più bella vista attraverso altri sguardi, grazie!
    Riconosco Orgosolo, Bosa (forse), la spiaggia di Chia, la roccia dell’elefante sulla strada per Sedini….
    Belle tutte!

    Ti faccio dono di questo mio scatto http://www.flickr.com/photos/martamara/9117894015/lightbox/ comem ringraziamento per questo bellissimo dono.

    Grazie ancora e buona domenica a te e agli amici che passano di qua….

    un sorriso
    .marta

    Mi piace

  2. Ciao Marta, ogni promessa è debito ed eccoci qua.
    Ho tantissime fotografie della Sardegna, in ognuna c’è un mio ricordo, un momento fissato nel tempo.
    In queste fotografie ero insieme ad Affy ed altri amici, la mattina lavoravamo presso alcuni uffici e tutti i pomeriggi li abbiamo trascorsi in giro per l’isola.
    E’ proprio Bosa la prima fotografia, con il suo porto: “C’era un fiume e nel fiume una città, nella città un’isola e nell’isola c’era il mare”. Eravamo lì perchè c’erano delle canoe da competizione (una nostra passione), la giornata era magnifica e il porto aveva dei colori meravigliosi. Una cittadina bellissima proprio. Piccola, ben custodita, un gioiellino.
    Orgosolo non può mancare, io sono affascinato dai murales ed ogni volta giro per la città a fotografare come impazzito da un richiamo che sento forte dentro di me.
    Ho fotografato i maialini non soltanto perchè sono una caratteristica dell’isola ma perchè mi avevano colpito per la familiarità con la quale si avvicinavano a qualunque macchina passasse di là. Li potevamo toccare … volendo!
    E poi la roccia dell’elefante che mi ricorda tanto Catania dove l’elefantino è lo stemma della città.
    Vivi in un’isola fantastica cara Marta, ricordo con dolcezza ogni posto che ho visitato e che presto tornerò, torneremo a rivedere.
    Grazie per avermi dato l’opportunità di pubblicare qualche mio scatto che non ha pretese se non quella di parlare col cuore.
    Buona domenica e grazie per le foto di cui mi hai fatto dono, ho tanto apprezzato.
    Fotograffio 😉

    Mi piace

  3. Grande Fotograffio come mi sorprendi te … nessuno.
    Stai manovrando alla grande dai che riusciamo a riprendere il viaggio.
    Siamo tutti orgogliosi di te, non molliamo adesso.
    Ti abbraccio solidale.

    Mi piace

    • Come ci hanno sorpreso i mamuthones invece … 😦
      Te la ricordi la sera di ferragosto a Orgosolo dove in quella taverna abbiamo mangiato ogni ben di Dio abbondantemente annaffiato dal vino cannonau e poi quando abbiamo girato l’angolo, di notte, c’erano due di loro vestiti con pelli nere e campanacci, tutti e due saltellanti e a noi c’era preso uno spavento … 🙄 ma che dico spavento… loro si sono messi a ridere spiegandoci che raggiungevano una processione che si tiene tutti gli anni sul posto. Noi morti di paura come non mai … e poi le risate marò che ricordo! 🙂
      t’abbraccio anch’io e stringiamoci a coorte… mi raccomando. 😉

      Mi piace

    • Ed io son felice Miriam di questo.
      La Sardegna è un’isola bellissima, ogni angolo è un tesoro. Ho in animo di fare un post su ogni regione d’Italia vista con i miei occhi, con le sensazioni che mi ha trasmesso, lasciando che siano le fotografie a trasmettere le emozioni.
      Prossimamente farò un bel reportage sulla Sicilia altra isola che porto nel cuore per mille e una ragione. Della Sicilia ho fotografie che penso si siano infilate da sole dentro l’obiettivo per essere portate ovunque, per essere conosciute e quindi amate.
      E da queste due isole ho tratto le venti foto che corollano il FotoRomanzo scritto insieme ad Affy.
      Grazie per il tuo passaggio Miriam.
      un caro saluto
      Fotograffio

      Mi piace

  4. Mi hai fatto ridere tantissimo…da come hai descritto bene la scena mi sembrava di esserti vicino..:) Cmq ho ben poco da ridere…una cosa del genere è successa anche a me….non con un animale..ma con il windsurf…proprio in Sardegna…mi hanno dato una tavola che quando ho tirato su la vela….vedevo i miei amici…da sopra l’albero :(..ti puoi immaginare

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...