Ho ricevuto un regalo … oops … nooo … ha le piume!

Oggi è venuto un consulente in ufficio e mi ha portato un regalo, per hobby fa il tassidermista ma nessuno di noi lo sapeva. E’ entrato in ufficio con un involucro, lo ha messo sulla mia scrivania ed è andato subito via.

Io l’ho scartato e …   😯

Mi è venuta una malinconia, una tristezza, una rabbia.

Gli amici addebitano la colpa ai “giorni della merla” che stanno per arrivare.

E il paragone mi provoca un po’ di stizza perché  amo gli animali.

Quindi nessuna colpa può avere la merla.

Ditemi:

“Voi regalereste un beccaccino imbalsamato a una persona che ama gli animali?”

‘nnaggia, alzo gli occhi, lo guardo e …  😦

20140117_212544

Annunci

89 thoughts on “Ho ricevuto un regalo … oops … nooo … ha le piume!

    • Certo che è triste Rebecca e lo puoi affermare benissimo, io è tutto il giorno che lo dico.
      Dall’involucro, per com’era incartato, ti confesso sembrava una piccola lampada poi quando l’ho visto mi sono accesa io. Dalla rabbia però.
      Sai non credo abbia le ali spezzate, la coda sembrerebbe proprio fatta in quel modo. Dovrò andare a vedere alcune fotografie in rete per averne la certezza.
      Ho voluto condividere con voi quella che per me è stata davvero una brutta esperienza.
      Non piangere altrimenti mi sento in colpa, ‘nnaggia!
      Un abbraccio Rebecca

      Mi piace

      • Per ali spezzate,intendevo ucciso,non puo’ piu’ volare 😦 e uffa! un abbraccio a Te Affy.Non sentirti in colpa affatto.Piuttosto ha da sentircisi il tuo amico tassidermista.Che peraltro ha riportato alla mia mente un film…l’imbalsamatore….aaaaaaaaaaaa

        Mi piace

        • No no no non è un amico, (vade retro), è solo un consulente esterno :mrgreen:
          A me già non mi garbava in quanto convinto cacciatore (non sai quante discussioni in passato ho fatto con lui!), figurati che io da quando sono piccola son vissuta con cani e gatti, ho raccolto dalla strada e consegnato per le debite cure alla Lipu ricci, civette, rondinotti, piccioni e quant’altro ed oggi mi son vista regalare un uccello imbalsamato … non immagini come sono stata! 😦 Appena arrivata a casa ho voluto condividere con voi, che ritengo miei amici, un momento di sconforto nel quale mio malgrado sono incorsa. Lungi però dal pensare “mal comune mezzo gaudio”.
          Un abbraccio cara Rebecca e grazie per la solidarietà 😉

          Mi piace

    • Ho capito che nessuno di noi lo regalerebbe, per fortuna.
      Quanto al destino … confesso che mi ha sfiorato il pensiero che oggi “17 venerdì” in qualche modo potrebbe aver negativamente influito 😦
      Buon week end anche a te Lud 😉

      Mi piace

    • Approvo tutto, la penso esattamente come te Miriam. Se n’è andato prima che aprissi l’involucro ma sono ben intenzionata a restituirglielo, io mica ce la faccio a vederlo lì.
      Ma tu sei rientrata? 😆 Ogni tanto mi sono affacciata da te ma sembrava tutto fermo ad una data. Passo a vedere nuovamente 😉
      un abbraccio

      Mi piace

      • Si sono rientrata ma ho fatto solo un post in Stregabugiarda, sono 7 gg, che sto rivolizionando casa e per sistemare un libro ci metto una giornata, guardo, leggo la prefazione, le notizie sull’autore, apro pagine a caso… e passano ore
        Un abbraccio a te ed un gioioso fine settimana

        Mi piace

        • Allora visito l’altro blog 😉
          Come ti capisco sulla casa. A me prende spesso di rivoluzionare tutto, cambiare disposizione dei mobili, mi piacciono gli spazi grandi arredati a zone, tutto a vista. Odio il disordine, riesco a diventare maniacale su alcune cose, quindi hai tutta la mia solidarietà Miriam, procedi con calma e con i tuoi tempi alla fine sarai soddisfatta vedrai!
          Anche a te un fine settimana gioioso 😉

          Mi piace

    • Sinceramente a seppellirlo non ci avevo pensato come non ho pensato neppure a tenerlo in esposizione.
      Credo che la mia mente si rifiuti proprio di pensare in quanto non mi è mai venuto in mente di possedere un animale ridotto in quello stato, non voglio possedere un animale imbalsamato, ecco, non è un soprammobile, un oggetto o un monile.
      Comunque mi hai dato un’idea nel caso non se lo riprendesse il proprietario.
      un abbraccio Carla
      p.s. il tuo premio mi ha regalato una bella gioia dopo questa giornata! 😉

      Mi piace

    • Ma neppure il fiore cara Sara … un sorriso bastava! 🙂
      Non era nessuna ricorrenza, non c’era nessuna motivazione e tutti in ufficio sanno come la penso sui regali. Tutti. 🙂 Meno che un consulente! 😦
      un abbraccio tenera amica, trascorri un lieto giorno 😉

      Mi piace

    • No, per niente un bel regalo. 😦
      Sono dispiaciuta per il beccaccino – tra l’altro visto da vicino è proprio bellino – poteva vivere, volare, invece ….
      E comunque spero di aver scritto giusto che si tratta di un “beccaccino”. 🙄 Mi sono fidata di Fotograffio che sembra qualcosa ne capisca. ❓ E comunque se fosse una beccaccia o che so io un altro pennuto sarebbe lo stesso: è un volatile che sta adesso su una rondella d’albero, immobile … inutile.
      Grazie Massi, auguro anche a te un bellissimo fine settimana (previsioni permettendo) e ricambio il tuo abbraccio 🙂
      Affy

      Mi piace

  1. Lo avra’ fatto con tutte le buone intenzioni possibili, ma questo non significa che questo individuo sappia dove stia di casa la sensibilita!! Sei stata fin troppo gentile a non farne in pacchetto e rispedirlo al mittente.Io lo avrei fatto anche a costo di apparire ingrata e maleducata. Un abbraccio Affy cara ❤
    liu'

    Mi piace

    • Non l’ho rispedito per timore che si sarebbe potuto danneggiare il lungo becco o martoriarsi in altro modo e poveretto mi sembra che ne abbia subite a sufficienza.
      Il tizio tassidermista privo di sensibilità transita spesso nei nostri uffici, non c’è alcun problema quindi.
      Liù cara ti sei ripresa piuttosto? Qui tra starnuti e colpi di tosse l’influenza avanza, speriamo bene.
      Trascorri un sereno week end e non raccontare a Tigrotto del pennuto mi raccomando … bacione 😉

      Mi piace

    • E’ quello che farò cara Marilena, vedo che questo genere di “regalo” non incontra i favori di nessuno ed io che pensavo di essere con pochi altri fuori dal coro …
      Puoi amare gli animali ma per mille motivi non possederne nessuno, puoi amare gli animali e avere con te un cane o un gatto ma amare gli animali e tenere in casa un esserino ridotto in quello stato mi sembra addirittura un controsenso.
      Felice fine settimana, con un abbraccio forte 😉

      Mi piace

  2. Si, è una barbarie.
    Tanto è brutto l’animale imbalsamato, tanto è bello vederlo vivo nel suo ambiente.
    Io credo che il tassidermista non si renda conto dell’hobby del cazzo che ha.
    Scusa il francesismo.
    E buona domenica.
    🙂

    Mi piace

    • Nessuna scusa perchè il francesismo ci sta eccome se ci sta! E’ un pensiero comune tra noi.
      E ci sta anche riconoscere che nessun animale può definirsi bello ridotto in quel modo, fuori da ogni contesto e privo di ogni senso.
      Grazie vetrocolato per il commento.
      Una buona domenica anche per te 😉

      Mi piace

  3. Oh mio dio …. Mai e poi mai avrei pensato che si potesse regalare un uccello imbalsamato. Povero animale. Certo che hobby assordo! Decupage, cucito, burraco no?
    Da parte della persona che ti ha fatto questo dono ci sarà stato anche tanto lavoro ed impegno … Rimango comunque basita….

    Mi piace

    • Innanzi tutto benvenuta. 😉
      Ci sarebbero tanti altri passatempi migliori di questo, condivido. Tant’è che c’è chi si diletta in questo modo. 😦
      Siamo basiti in tanti sai ….
      grazie per il tuo commento, un abbraccio 😉

      Mi piace

  4. Cara Affy, hai proprio ricevuto un brutto regalo. Soprattutto chi te l’ha dato non ha avuto un minimo di tatto! Come si può regalare un animale imbalsamato da mettere in un ufficio? oltretutto sapendo che tu adori gli animali! La cosa, se l’avessi ricevuta io, mi sarebbero urtati i nervi…

    Mi piace

    • Infatti cara Roberta ero talmente nervosa che alla fine ho sfogato un po’ la rabbia scrivendo un post, rendendovi partecipi del mio disappunto, sapevo di poter contare su di voi 😦
      Ma te l’immagini in ufficio accanto al telefono e al computer far trovare un beccaccino imbalsamato? Se certe cose non mi accadessero personalmente stenterei a credere possano esistere!
      Grazie di essere qui, un abbraccione e buon inizio settimana Roberta 😉

      Mi piace

  5. Cara Affy, il mi piace lo lascio perché si riferisce a te e non all’animale imbalsamato! A te che hai fatto questo post condividendo con noi il tuo stato d’animo per questo sgradevole regalo… è chiaro che magari chi l’ha fatto non se ne rende nemmeno conto, se ha questo “hobby” significa che per lui è una cosa bella, ma io non posso che essere d’accordo con te e gli amici che hanno commentato prima… è davvero una cosa che mi ha sempre messo molto a disagio vedere quei poveri animali imbalsamati! Un caro saluto.

    Mi piace

    • Grazie Laura ero certa che tu come d’altro canto gli altri avreste capito il mio disappunto.
      No, non è un hobby che mi piace, assolutamente no. Mi crea rabbia e disagio, un’insofferenza pazzesca. 😦
      E insomma anche oggi tu hai lavorato, ma la domenica non bisogna riposarsi? Ricaricare le pile?
      Io ti ringrazio che nonostante tutto hai trovato il tempo per passare qui, ho visto che nel tuo blog non ci sono nuovi articoli, segno che stai un po’ stretta con i tuoi tempi per dedicarti ad altro.
      Doppio grazie per avermi fatto visita allora. 😉
      Un bacione Lauretta, sempre in gamba mi raccomando 😆

      Mi piace

  6. Pensava davvero che fosse un gesto gentile? Al di là dell’amore per gli animali e per il rispetto di tutte la passioni… è pur sempre un cadavere… mi viene da piangere. Posso capire la tua sensazione quando hai aperto il pacchetto 😦
    Ti auguro una buona giornata
    Barbara

    Mi piace

  7. Ma nooooo…ma che cosa terribile, a parte il dono inadeguato ma pure il suo passatempo (?)
    Io detesto queste cose dato che anche io adoro gli animali, pensa che il mio vicino di casa del piano di sotto ha in corridoio una volpe imbalsamata in bella mostra sul mobile. Io che adoro le volpi ho sperato al miracolo, ossia che un bel giorni a volpina ritorni invita e si vendichi, è un fumetto che mi faccio ogni volta che la vedo li sul mobile…e ti dirò, pensavo che questa moda non ci fosse più…a quanto pare sbagliavo….povero beccaccino!!!!

    Mi piace

    • Purtroppo è una moda terribile ancora presente. 😦
      Immagino lo sgomento nel vedere la volpina in bella mostra su un mobile, una statuina senza una logica a parer mio.
      Il beccaccino fa molta tenerezza, è morbidissimo sai …
      ti abbraccio Laura 🙂

      Mi piace

  8. Miooooddio credo che nel momento in cui avessi, quantomeno, percepito ciò che stavo scartando e avessi collegato il fatto che lo stessi toccando con le MIE mani sarei svenuta come una pera cotta……. La trovo una cosa macabrissima!!!!!!!!

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...