Ho voglia di tornare a giocare

L’ultima volta che vidi il suo spettacolo ero a Palermo.

Sono passati molti anni da quella sera, forse otto, eppure quel delirio di colori dentro le bolle d’aria e quella commovente magìa della neve che ti cade addosso non li ho mai dimenticati.

Non è un pagliaccio, non è un clown, non è propriamente un mimo.

Slava Polunin è un personaggio esilarante, pura genialità, ti prende per mano e ti catapulta dentro un film di Charlot, una realtà irreale di struggente malinconia dove l’intesa tra il pubblico e gli attori è sorprendente, un’interazione ineccepibile e surreale che nasce dai sogni e dalle fiabe. Un capolavoro unico di emozione perchè non ti aspetti di giocare a palle di neve, nè ti aspetti lo straordinario finale con palloni giganti coloratissimi portati tra il pubblico.

La scorsa settimana con il suo spettacolo era al Teatro Bellini di Napoli ed io ero lì. Quando Slava è entrato in scena con la sua tuta gialla, le pantofole rosse e la sciarpa al collo il pubblico si è alzato in piedi.

Lo spettacolo è stato un trionfo di speranze e sogni, desideri e nostalgie, mancanze e disillusioni, un continuo teatro tra tragedia e commedia dove la coreografia è stata spettacolare nelle sue soluzioni semplici, dove gli artisti si sono mescolati tra il pubblico facendo scherzi di tutti i tipi in un rituale magico e festoso.

Il suo teatro itinerante è in giro per l’Italia e ad aprile sarà al Teatro Strehler di Milano.

Ho una voglia matta di vedere di nuovo la neve cadere giù. E le bolle giganti scoppiare tra il pubblico.

Ho voglia come lui di lasciar andare la fantasia e nuovamente tornare a giocare.

Come in un grande “gioco dell’oca” andare con la mia automobilina ovunque.

Per questo io ci sarò.   🙂

20140327_222754

Queste sono le due piccolissime macchinette che ho disegnato (la proporzione con la spillatrice lo dimostra). Devono essere spostate con la pressione del dito.

20140330_124744

e questo è “il gioco dell’auto” che ho disegnato. La mia automobilina è quella ferma per “nebbia”. Slava … non mi sfuggirai!   😉

Annunci

66 thoughts on “Ho voglia di tornare a giocare

  1. Non mi stancherò mai di dirti che… Oh, beh: se si può definire “amore” il leggere te che con le tue dolci parole parli dei tuoi desideri, delle tue risate, delle giornate trascorsa assieme alla tua bella famiglia, allora… ti amo…
    Un abbraccione, cara Sandra!
    Buona domenica.

    Mi piace

  2. Cara Afy, è veramente sorprendente il tuo modo di descrivere quanto ti è accaduto e quello che ti circonda! Saresti in grado di coinvolgere tutti, grandi e piccini nei tuoi racconti! Questo pagliaccio simpatico (Io lo definisco così) è un pezzo della tua infanzia, della tua adolescenza, che ti ricorda momenti che possono essere stati tristi o felici. Se vai a Milano a vedere questo clown, descrivi poi quale magia ha fatto! Un abbraccio. Roberta.

    Mi piace

    • Ho avuto più occasioni per conoscere Slava Polunin ed ogni volta sono stati incontri emozionanti.
      Dedicherò sicuramente altri articoli alla sua persona perchè il mondo dei sogni e delle fiabe mi ha sempre affascinata. 🙂
      Un abbraccio cara Roberta 😉

      Mi piace

    • Cara Marta ti confesso che per giocare una buona occasione la trovo sempre, la vita deve conservare un suo lato fatto di leggerezza, di goliardia. 😉
      Lo spettacolo di Slava è stato proprio bello. 😆
      un abbraccione, ciao Marta

      Mi piace

  3. Bellissima recensione dello spettacolo, mi hai coinvolta emotivamente e mi sembrava di vedere tutto quello che hai descritto! Trasmetti davvero la voglia di andarlo a vedere… grazie per la condivisione cara Affy e complimenti a Slava per la sua maestria e capacità di far ancora sognare le persone.

    Mi piace

    • Al di là della bravura di Slava dobbiamo essere anche noi, nel nostro piccolo, a rendere un pezzetto della nostra vita “un sogno”. Non servono grandi aspettative nè pretese: una parola, un sorriso, una piccola complicità colorano le nostre giornate e tolgono quella patina di grigio che spesso veste le nostre giornate, abbrutendoci un pò.
      Oggi ti sei ricordata di regalarti un sorriso? 😉
      Ti abbraccio stretta stretta

      Mi piace

  4. Tantissime grazie di avermi dato la possibilità di “vivere” un momento di magia presentandomi questo spettacolo .Vado su google a vedere se passa anche dalle mie parti! Ehi ma non te sei accorta? sono dietro di te ..!! ti sto suonando il ckacson..!! dai sbrigati che la nebbia sta calando!! 😉
    Un abbraccio stretto stretto
    Nepitella

    Mi piace

    • La prima parte del post riguarda Slava Polunin, un artista che mi piace molto per la poesia e la magìa che trasmette. Ho visto diversi suoi spettacoli, l’ultimo a Napoli e prossimamente a Milano.
      E’ un artista che nei suoi spettacoli coinvolge il pubblico, crea un’atmosfera particolare, sembra di vivere dentro una fiaba continuamente ….
      Parlando di magìa mi è sembrato logico costruire un gioco dove un’automobile fa tante tappe e tanti giri per rincorrere il suo artista (Slava Polunin appunto).
      Le regole del gioco dell’auto me le sono fatte io “ad hoc”!
      Non farci caso, tu sei una persona seria, io molto meno, gioco ancora troppo mannaggiamme! 🙂
      un abbraccio

      Mi piace

  5. Vai Affy vai!! colora i tuoi sogni i tuoi. spazzi liberi che fanno volare la nostra anima e risvegliare la vera gioia che nascondiamo con falso pudore come fosse una colpa ritornare un po’bambini e ritrovare quella gioia pura del sapersi divertire.Vai Affy prendi la tua parte che ti spetta.Caterina

    Mi piace

    • Urca …. la Bea! 😉
      Un altrooooo! Evvaiiiii 😉
      Sono felice, stracontenta e pure stracotta … di sonno!
      GraZZZZie assai dolce amica, ma proprio grazie.
      Un abbraccione enorme che contenga anche il “logo”, ecco!

      Mi piace

  6. Guai a perdere il lato ludico di noi, sarebbe la fine😉 Non conosco affatto questo spettacolo ed il suo formidabile protagonista, ma se ha colpito te, avrà il suo perché e poi cosa non si farebbe per essere ogni tanto catapultati in una dimensione più fantastica e surreale😊??? Da Torino non passa? E cmq Milano si potrebbe anche fare 😆 È sempre bello leggere ciò che ti emoziona, lo esterni così bene che lo trasmetti. Ti abbraccio forte😚

    Mi piace

  7. Come sei dolce Affy. E’ sempre una delizia leggerti. Soprattutto in questo post sento la tua anima lieve e delicata, proprio come quella ingenua di una bambina piena di sogni. Serena notte cara Affy. Isabella

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...