il giorno dopo

e allora … lo avete fatto un bel sogno?
io mi sono girata e rigirata a lungo nel letto, forse non ho sognato ma ho semplicemente pensato

già,  ho pensato che …

mi capita sempre più spesso di conoscere persone condizionate da un senso del dovere come se la vita fosse un debito da pagare, come se il meglio fosse ormai rimasto alle loro spalle e il futuro non abbia più nulla da offrire. Accettando, o forse amando, il loro ruolo di vittima

persone che sfiorano appena il presente, che lo vivono come qualcosa d’insuperabile e continuano a vivere nel passato, eppure anche le stagioni si rinnovano con il loro carico di felicità e di lacrime

persone che a poco a poco sono diventate ombre in un mare di indifferenza che azzera e che rende fragili e quando si è incapaci di difendersi e facile essere abusati. Tutto questo lascia, non può che lasciare, nel fondo dell’anima, più di un dubbio sul valore inespresso di ogni essere umano

e quando mi capita di ascoltare il resoconto della loro vita, quando vorrei consolarle, non so da che parte cominciare perchè il mio punto di vista è comunque viziato dalla mia esperienza. E mi resta il solo elemento positivo del loro racconto che è poi il racconto stesso di una vita vissuta a resistere ma che alla lunga deprime

e allora?

… allora ho pensato di lasciare a queste persone lo slancio di un abbraccio e una rosa perchè l’ottimismo e la speranza non restino mai del tutto sospesi.   🙂DSCN0097

 

Annunci

69 thoughts on “il giorno dopo

    • Lotta sempre, lotta ancora contro i pensieri ingombranti.
      Ritrova le tue energie senza farti trasportare da troppi ragionamenti. Il futuro non è un posto cupo, è il lordo tra il passato e il presente, è la somma di esperienze, è comunque vita che palpita e anela per essere vissuta, fino all’ultimo istante.
      Rinnovo l’abbraccio 😉

      Mi piace

  1. Sai, a volte è difficile trovare la forza per reagire ed uscire dal guscio che si è creato intorno alle nostre vite.
    I più fortunati trovano una persona che li aiuti, altri ci riescono da soli, altri non usciranno mai da lì.

    Mi piace

    • Mai negato che ciò sia una cosa difficile!
      Vedi Vittorio alcune volte mi sono sentita dire “prova a metterti nei miei panni, a camminare con le mie scarpe …”.
      E’ difficile, credimi, per chi non ha vissute certe esperienze, per chi non ha conosciuto alcuni contesti condividere completamente il ragionamento di un altro, provare ad entrare in quel guscio. Ed ammetto anche che quando ho provato a farlo, io quel guscio l’ho trovato vuoto perchè la persona che viveva determinate esperienze conosceva molto bene anche le dinamiche per uscirne. Non dimentichiamo che il guscio non viene su da solo, è una barriera che volutamente viene messa a protezione, a difesa.
      Le persone che non usciranno mai da lì sono invece quelle che conoscono, sulla propria pelle, la libertà del bisogno e pagano tutto ciò che fanno costretti da un bisogno che ben difficilmente assomiglia ad una propria scelta.
      Un abbraccio non è la soluzione a nessuna scelta, interna o esterna che sia, sono un paio d’occhi che si posano su di te e in silenzio t’incoraggiano.
      Un buon pomeriggio Vittorio 😉

      Mi piace

  2. Io mi prendo l’abbraccio, oggi ne ho proprio bisogno… E lo ricambio con affetto cara Affy! Non ho sognato nulla, è stata una notte pensierosa anche la mia… Un bacione amica mia, buona domenica ❤

    Mi piace

    • Un abbraccio basta per dare senso alla vita? Magari fosse così Antonio. 🙄
      Quante croci raddrizzerei a cominciare dalla mia.
      Un abbraccio può solo infondere coraggio per andare meno barcollanti incontro alla vita.
      Sull’ottimismo ho una visione differente.
      Le persone che non vogliono o non sanno vedere la realtà che li circonda hanno in primis bisogno di qualche goccia di sano ottimismo, senza esagerare. Non ho detto una brocca, solo qualche goccia per bilanciare tutti gli altri ingredienti a cominciare da un oggettivo disagio.
      La vita è questa Antonio e va avanti con o senza di noi. Noi che viviamo una forte crisi, noi che siamo amareggiati, delusi, arrabbiati, demotivati e tristi, cinici e rassegnati.
      Se perdiamo tempo a roderci su questi termini facciamo solo torto a noi stessi. Un filo d’ottimismo, una modesta dose per carità, deve essere la nostra guida, quella che potrà aiutarci a non farci pagare oltre al prezzo dell’ingiustizia anche l’ingiusto prezzo del rancore.
      E se permetti, un abbraccio 🙂

      Mi piace

      • Tu pensi che chi è pessimista lo sia perché vive una forte crisi, perché è amareggiato, deluso, arrabbiato, demotivato, triste, cinico e rassegnato. Io non vivo nessuno crisi, non sono amareggiato né nessuna delle altre cose che hai scritto, ma non vedo come si possa essere ottimista se ci si guarda intorno e si vede come vanno realmente le cose. Poi ognuno è libero di vedere le cose come preferisce. 🙂 Un abbraccio.

        Mi piace

        • Non ho scritto che tu sei una persona pessimista Antonio. E non ho scritto neppure di essere “ottimisti”. Sicuramente non mi sono spiegata per come avrei voluto.
          Ho semplicemente scritto che qualche goccia di sano ottimismo (non di più, sia ben chiaro) potrebbe guidarci in positivo anzichè aggravare il quadro.
          Sopravvivere patologicamente ripiegati su noi stessi senza aprire un minimo spiraglio alla speranza credi possa farci star bene? Mi guardo eccome intorno e proprio perchè vedo quel che vedo cerco di affrontare le condizioni di oggettivo disagio con una nota di ottimismo. Mal che vada non sarà servito a niente ma almeno per un momento mi ha regalato un sorriso, una piccola gioia alla quale mi sono illusa di credere. O è preferibile camminare a testa bassa, vestiti di nero, tanto la vita è uno schifo e non si aspetta altro che finire in orizzontale? Con qualche goccia di ottimismo mica divento uno struzzo con la testa infilata nella sabbia che ignora ciò che avviene in superficie, resto uno struzzo che tra le piume ha qualche goccia di ottimismo … pronto a correre, alla bisogna!
          Tutto ciò nel massimo rispetto delle tue idee. 😉

          Mi piace

  3. A fine binario-sto infatti per chiudere internet- trovo la mia amica Affy. Proprio con il binario della rete ti arrivi…
    un saluto dalla Sardegna “tipo cartolina” con questa canzone, buona domenica 🙂

    Ciao Affy.

    Marghian

    Mi piace

  4. Grazie, Affy! ❤ Non ho sognato nulla, o almeno: di sollito non li ricordo mai, i sogni… E mi dispiace, perché magari qualcuno potrebbe essere bello, portatore di una ventata di ottimismo e di allegria; altre potrebbero essere sogni brutti, incubi… e allora è meglio fare tabula rasa, e cancellarne il ricordo. Mi piacerebbe poter fare un barattolo, da riempire di bigliettini, con su scritti i sogni che ho fatto. Ma ho paura resterebbe vuoto…
    Ti auguro una meravigliosa Domenica!
    Un abbraccio con tutto il ❤
    Luca

    Mi piace

    • Arghhhhh … non ci sono più i sognatori di una volta. 😦 La notte la trascorriamo pensando, riflettendo, leggendo e chi dorme, scuSSSSa? La luna non ci trasmette più il suo benefico romanticismo?
      Il piatto piange e la bottiglia resta vuota. Un pizzico d’ottimismo ci restituirà anche un sogno, ne sono convinta! 😉
      Meravigliosa domenica anche a te Luca, ti giunga il mio abbraccio con all’interno il cuore. 😉

      Mi piace

  5. Grazie con tutto il cuore cara Affy! La notte l’ho passata malino per malessere fisico ma la giornata risplende di sole dopo aver letto il tuo post. Un abbraccio forte e un sorriso grande anche a te. 🙂

    Mi piace

    • Mannaggia … qualche acciacchetto primaverile ha avuto la meglio! 😦
      Coraggio, è passeggero. Alla prossima fermata digli di scendere 🙂
      Magari avessi virtù terapeutiche cara Laura, come raccontavo ad un commento precedente, ne avrei di croci da raddrizzare.
      Ciao tenera amica, un grande abbraccio a contenerti tutta 😆

      Mi piace

  6. La vita è tanto meravigliosa quanto dura, bisogna impegnarsi tutti i gg per apprezzarne ogni granello di irripetibile vita… non è sempre facile, ma anche lì, trovo sia una questione di “carattere”😞 eh si!!! Può essere la ns salvezza, o determinarne la ns fine…. Una splendida Domenica a te Cara e Dolce Affy😙😘

    Mi piace

    • La vita è dura Marilena ma siamo forgiati per tenerle testa, almeno fino all’inevitabile dipartita. L’impegno quotidiano ci permette di non abbassare la guardia, coraggio resistiamo.
      Un pomeriggio di serena quiete per tutti.
      Ti abbraccio dolcissima amica 🙂

      Mi piace

  7. Ho sognato che oggi sarebbe stato l’inizio di una nuova vita, lo sogno ogni notte e mi aiuta a ricominciare ogni giorno. Un abbraccio e grazie per la rosa, che è solo un bocciolo appena aperto, hai pensato bene di tagliare via gambo e spine…anche questo aiuta….molto! Ti abbraccio strettina 😉

    Mi piace

    • Lo scorpione è capace di reinventarsi sempre, è un segno camaleontico. Arriva fino al fondo e poi risale con nuove energie, con una nuova motivazione.
      Il tema di sognare l’inizio di una nuova vita ha un grande valore perchè ogni vita meriterebbe di conoscere il meglio. Diamo carburante all’autostima Laura e facciamo scintille! 😉
      Alla rosa ho tagliato tutto ciò che faceva consapevolmente male, ho lasciato petali e profumo … la sola essenza.
      Un bacione grande

      Mi piace

  8. cara Affy io ho fatto una marea di sogni! tutti insignificanti!..(.io sono una scorpioncina!) poi mi ha svegliato mio figlio piccolo…”mamma mi sento male!” febbre a 38! che domenica! mi prendo l’abbraccio e contraccambio con affetto!

    Mi piace

  9. Io per colpa di Niko, 😀 sono andata a dormire tardi, non ho digerito bene la pizza ma poi finalmente ho dormito benissimo, stamattina erano le dieci quando mi sono svegliata, non mi ricordo cosa ho sognato, un abbraccio vuol dire tanto se fatto con il cuore, sei una persona stupenda Affy, tvb!

    Mi piace

  10. Affy che belle parole, che bella persona sei….sai far tornare il sorriso anche quando uno ti dice che ha passato una giornata pessima! Mai lasciarsi andare comunque. Ricambio l’abbraccio e la rosa e ti do un abbraccio forte forte ed un bacio. Roberta.

    Mi piace

  11. ..ed al pc ci lavoro pochissimo. Venendo al tuo post, ho estrapolato una sola frase, molto bella: “perchè il mio punto di vista è comunque viziato dalla mia esperienza”. E’ una frase molto forte, che mi induce a questo pensiero: Ogni punto di vista e’ viziato dalla propria esperienza, ed ecco che e’ difficilissimo “entrare nel merito” dell’altro. E, davvero, non resta a volte che….”lasciare a queste persone lo slancio di un abbraccio e una rosa perchè l’ottimismo e la speranza non restino mai del tutto sospesi”.

    Permettimi una battuta, ma che contiene un fondo di verita’. “L’ottimismo e la rosa”. Gia’. Il pessimista pero’, dice che “se son rose..appassiranno”. ^Ma non pensano che altre rose, e margherite, e fiori vari germogleranno ancora, e sempre; e che ogni anno arriva la primavera, e dopo ogni notte il giorno (il pessimista pero’ dice “dopo il giorno arriva la notte”, lo so. Appunto, pessimisti ed ottimisti guardano alla stessa cosa con occhi diversi). Ciao 🙂

    Marghian

    Mi piace

  12. Macche’niente sogni…tanto che mi giro e mi rigiro e tanto che penso e ripenso e quando non ce la faccio piu’mattommo :)) ma se sogno viaggio molto lontano lontanissimo…recupero nei sogni.Grazie per la rosa e sopratutto per l’abbraccio che penso sia stretto stretto.Ciao carissima Affy.Caterina

    Mi piace

      • Mattommo….quando dormo tardi come stanotte che stava gia’albegiando mi succede quando non leggo non svio i miei pensieri che in genere ho il sonno e l’oreccchio leggero ad ogni rumore della notte.Ieri portammo tre zii anziani a raccogliere i gelsi nella campagna nostra e ci divertimmo dicendo un sacco di chiacchiere…cosicche’avevo la testa cosi piena.Un bacio Affy …felice giorno

        Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...