Credi di avermi messo/a a fuoco?

ff-012

Così scrive l’amica-blogger Carla http://ladimoradelpensiero.wordpress.com ed io insieme agli altri ho provato a giocare con lei rispondendo alle sue domande. Un bel modo questo per conoscere meglio quei passi paralleli ai nostri, quelle orme che ogni tanto guardiamo con tenerezza e affetto. L’Archimede di questo simpatico test è ancora Lui, Vittorio http://ordineecaos.wordpress.com/ un amico-blogger molto talentuoso, lo conoscete vero?

La “messa a fuoco” consiste:

  • nell’utilizzare il logo
  • riportare le regole
  • scrivere dieci caratteristiche o accadimenti personali e sfidare chi legge ad indovinare se e quando si mente
  • nominare 10 blogger che si desiderano mettere a fuoco, comunicando loro di essere stati coinvolti
  • pubblicare le risposte nei giorni successivi

Vero o falso?
1) Quando ho nostalgia di ritrovare i gesti, il sorriso e la voce di mia madre riguardo alcune vecchie pellicole cinematografiche.
2) Credo che la vera seduzione avvenga a tavola, non c’è migliore complicità che assaporare insieme un piatto di spaghetti al pomodoro.
3) Penso che la vita sia una giungla però è proprio nella giungla che si diventa grandi e soprattutto forti.
4) Ammiravo molto Margherita Hack.
5) All’età di otto anni, in estate, mi divertiva prendere le lucciole e metterle in bottiglia. Quella lucina accesa, “la lampadina”, durava circa sette giorni poi l’insetto moriva.
6) Ho un amico cieco che tre anni fa ha scritto un libro di successo. Lui legge al buio e quando per strada gli chiedono se ha bisogno di essere accompagnato risponde sempre di sì perchè capisce che quella persona sente il bisogno di rendersi utile.
7) Non mi manca un figlio perchè penso di essere una buona zia.
8) Sono insofferente a chi condivide sui social networks e poi è bastardo nella vita vera.
9) Ho smesso di sognare quando ho capito che la notte e il giorno sono la stessa cosa e l’amore e l’arroganza hanno la stessa importanza.
10) Mi concilia il sonno il rumore del phon acceso.

Scrivi nel commento quali sono, secondo te, le risposte vere e quelle false.

Le nomination sono per:
http://laurapozzani.wordpress.com/
http://antoniotomarchio.wordpress.com/
http://latisanadellasera.wordpress.com/
http://cronachediunpigiamarosa.wordpress.com/
http://chiaradailydiary.wordpress.com/
http://gattofebbraio.wordpress.com/
http://cabinarmadio.wordpress.com/
http://mylifeisajungle.wordpress.com/
http://colsennodibuoi.wordpress.com/
http://letteraturando.wordpress.com/

liberi o meno di lasciarvi “mettere a fuoco”.   🙂

Grazie Carla.

Un abbraccio a tutti   😉

Affy

n.b. Ringrazio anche l’amica blogger Miriam    http://insciallah.wordpress.com/    per avermi nominata

Annunci

58 thoughts on “Credi di avermi messo/a a fuoco?

  1. Affy complimenti, ti dico che le prime quattro sono vere, la quinta no, neanche la sesta, la settima non saprei, forse non e’ vera, la otto e’ vera, la nona non e’ vera e la 10, 😀 come fai a dormire con il phon acceso, non e’ vera, ti adoro, tantissimo, un grande bacione!!!

    Mi piace

  2. 1) Quando ho nostalgia di ritrovare i gesti, il sorriso e la voce di mia madre riguardo alcune vecchie pellicole cinematografiche.
    Vero, é un modo per sentire la vicinanza di chi si ama.
    2) Credo che la vera seduzione avvenga a tavola, non c’è migliore complicità che assaporare insieme un piatto di spaghetti al pomodoro.
    Vero, il gusto è uno dei nostri sensi che meglio accende l’eros.
    3) Penso che la vita sia una giungla però è proprio nella giungla che si diventa grandi e soprattutto forti.
    Vero.
    4) Ammiravo molto Margherita Hack.
    Vero.
    5) All’età di otto anni, in estate, mi divertiva prendere le lucciole e metterle in bottiglia. Quella lucina accesa, “la lampadina”, durava circa sette giorni poi l’insetto moriva.
    Vero, non pensavi ti toglier loro la vita.
    6) Ho un amico cieco che tre anni fa ha scritto un libro di successo. Lui legge al buio e quando per strada gli chiedono se ha bisogno di essere accompagnato risponde sempre di sì perchè capisce che quella persona sente il bisogno di rendersi utile.
    Vero, una persona tanto speciale non può che essere tua amica.
    7) Non mi manca un figlio perchè penso di essere una buona zia.
    Vero, si è mamme anche di cuore non solo di pancia.
    8) Sono insofferente a chi condivide sui social networks e poi è bastardo nella vita vera.
    Vero.
    9) Ho smesso di sognare quando ho capito che la notte e il giorno sono la stessa cosa e l’amore e l’arroganza hanno la stessa importanza.
    Menti, sogni e fai sognare tutti noi.
    10) Mi concilia il sonno il rumore del phon acceso.
    Vero.
    Sono stata brava? 🙂

    Mi piace

  3. Grazie cara Affy, per avermi nominata… ci devo pensare, forse continuerò. Per ora cerco di indovinare i tuoi vero o falso. Allora.. la uno è vera, la due sono indecisa: so che per te è importante la cucina in compagnia ma non so fino a che punto lo è… la 3 e la 4 vere, la 5 falsa! tu non avresti mai ucciso un piccolo essere vivente… la sesta è talmente fuori dal comune che potrebbe essere vera, la sette forse è vera ma penso che tu saresti felice di diventare mamma un giorno, la otto è vera, la nove e la dieci sono false. Spero di avere indovinato, comunque anche se non avessi azzeccato tutto, alcune di queste cose non sono molto importanti (vedi il rumore del phon 😀 ) e quello che so con certezza è che tu sei una bella persona che riesce sempre a parlare al mio cuore. Un abbraccione. 🙂

    Mi piace

    • Ti ringrazio Laura cara e sono anche in imbarazzo, sei sempre così gentile 😳
      Non sentirti obbligata a fare un post, ci mancherebbe. Libertà assoluta di proseguire o meno 😆
      Sei una bella persona Laura, te l’ho scritto più volte, te lo ricordo, non dimenticarlo mai 😉
      Ti abbraccio forte

      Mi piace

  4. La 3 mi sembra lontana da quanto vai scrivendo nei post e nei commenti. Dov’è finito il tuo modo pieno di speranza e di ottimismo di vedere la vita?
    La 7 è assolutamente falsa, nessuna donna sana di mente non soffrirebbe per non essere diventata madre.
    La 8 non la capisco ma suppongo sia vera. Non credo che tu abbia smesso di sognare e non credo che il giorno e la notte siano la stessa cosa ma piuttosto l’opposto. L’amore e l’arroganza hanno la stessa importanza? Mai sentita una baggianata simile.
    Se per dormire devi accendere il phon, sei da ricovero urgente in psichiatria. 😉
    Ciao Affy, buona notte.

    Mi piace

      • La diplomazia è solo un modo di addolcire la pillola. 😉
        Io dico sempre quello che penso cercando di non offendere nessuno ma senza nascondermi dietro inutili salamelecchi, chi ama la sincerità apprezza questo mio modo di essere. Ovviamente le risposte che non ho citato credo siano vere.
        Una buona domenica.

        Mi piace

        • Credo Antonio che un pizzico di diplomazia possa invece fare la differenza soprattutto in rete, dove viene a mancare una gestualità che di fatto rende attiva la conversazione che si compone anche di pause, enfasi, ammiccamenti, sorrisi. Nel virtuale l’impalcatura del nostro umore è sorretta soltanto dalle faccine che a volte sopportano un peso davvero grande.
          Scriviamo sulla tastiera del nostro pc esponendo il nostro pensiero attraverso un commento, magari sorseggiando qualcosa o fumando una sigaretta (dico così, per dire, poi in realtà digitiamo un msg col cellulare, ci facciamo un selfie o tiriamo una pallina al gatto). Facciamo queste attività tranquillamente, serenamente e con la sincerità che ci contraddistingue.
          Abbiamo forse fatto qualcosa di male? Macchè, assolutamente niente.
          E allora?
          Allora succede che il blogger che legge casualmente qualche nostro commento non prenda tanto bene le nostre parole, il nostro schietto punto di vista, perchè se è vero – come è vero – che la sincerità rappresenta un valore il sentirsi relegare ad una sfera a cui non si pensa di appartenere lascia una punta di amaro in bocca. Ci si ritrova etichettati negativamente attraverso la trappola del giudizio e del pregiudizio di chi ci sta osservando con lenti deformanti ma che non conosce a 360° la nostra vita.
          Sono abituata a dire “io non mi sono del tutto spiegata o mi sono spiegata male” mai a dire “tu non capisci niente o non capisci mai quello che dico”. Non c’è amico o collega che possa fare nei miei riguardi un’affermazione del genere perchè lo sbugiardirei all’istante. Sono una persona che dà peso alle parole prima ancora di dargli forza perchè conosce bene le ferite che queste producono.
          La diplomazia ammorbidisce i toni, non nasconde dietro salamelecchi Antonio, chi ama la sincerità ha il dovere di dare forza alle parole ma soprattutto deve dargli peso.
          Sono logorroica quest’oggi è vero ma questo potrebbe essere il mio ultimo commento in rete. Stanno venendo a prendermi Antonio per caricarmi su un’ambulanza diretta alla psichiatria del primo ospedale libero. Sono colpevole, anzi sono pazza, sono insana di mente. Ho deciso infatti per ora e per motivi diversi di non avere figli, una scelta inevitabile che al momento non mi porta sofferenza. E mannaggiamme dormicchio pure sotto il phon, mi concilia il sonno durante i tempi biblici dell’asciugatura dei miei lunghi capelli. Me lo hai scritto, anche per questo ho il reparto psichiatrico assicurato d’urgenza … spero mi solleveranno almeno dall’indossare la camicia di forza perchè Antò … fa caldo oggi!
          Buona domenica, con un grandissimo sorriso 😆

          Mi piace

  5. Come sempre grazie per aver pensato a me! Guarda, mi hai messa in crisi, l’unica certezza che ho è che la decima deve essere per forza falsa, per il resto mi rammarica rendermi conto che ti conosco ancora troppo poco per sapere quando dici una bugia, ma abbiamo tempo giusto?;):) Bellissimo gioco, spero di avere tempo per lasciarmi mettere a fuoco anche io!Ti abbraccio, Rosy

    Mi piace

    • Di tempo per conoscerci ne abbiamo tantissimo basta che tu e nè io ci allontaniamo dalla rete e finchè ci si diverte (anche attraverso post come questo) … hai tu forse voglia di allontanarti dalla rete e prendere il largo?! Porcapaletta non dirmi adesso di sì! 😦
      Sarà anche per me un piacere provare a metterti a fuoco insieme agli altri che si cimenteranno ed anch’io almeno una risposta … spero d’azzeccarla!
      un abbraccione Rosarita 😉

      Mi piace

  6. Se indovino vinco qualcosa ? Comunque:
    1) Vero
    2) Verissimo ! (anche se per te non lo fosse hai scritto una sacrosanta verità)
    3) Falso (nella giungla ci si perde punto e basta. E da piccolo odiavo profondamente Tarzan e il suo pessimo cartone animato …)
    4) Falso
    5) Vero (che crudeltà ! Non me lo sarei mai aspettato …)
    6) Vero (dovrebbe essere un libro davvero interessante)
    7) Falso (ho messo troppi “vero”)
    8) Vero e condivido !
    9) Falso (crederò a tutto quello che scriverai, ma a questo proprio no)
    10) Vero (non oso immaginare quanto spendi di bolletta).

    Un saluto da un tuo (quasi sempre) silente follower.

    Mi piace

    • Briga … sei proprio leggenda! 😉
      Sai che mi fa piacere quando ti affacci, io passo, ti leggo, ti trovo immerso nello studio e mi sembra di disturbare … 🙂
      Non si vince nulla con questo gioco, purtroppo … 😦
      un abbraccione

      Mi piace

  7. Ciao tesoro sono in ritardissimo con i ringraziamenti per avermi nominata, perdono! E non posso neanche indovinare le risposte vere e quelle false perchè ho già letto il post a riguardo! 😀 Grazie Affy per avermi pensata! Baciotti :-*

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...