La Gioconda di Fotograffio

In ufficio, sulla parete dietro le mie spalle, c’è un pannello di sughero dove sono affisse cartoline illustrate spedite da amici vacanzieri, un paio di fotografie di gruppo che ci ritraggono nel corso di qualche manifestazione ed alcuni disegnini di bambini figli di colleghi, chi mi ha lasciato il disegno di un animaletto, chi un pensierino, chi uno scarabocchio colorato. C’è una bellissima poesia di Alda Merini ed un calendario delle Forze Armate. C’è anche una piccola mucca di pelouche pezzata bianca e nera che ciondola sospesa a mezz’aria.

Quasi di fronte a me c’è la scrivania di Fotograffio. Anche sulla parete alle sue spalle c’è un pannello di sughero che mi si palesa davanti come un quadro. In bella mostra c’è la sua mitica Ducati (ti pareva!) e tutt’intorno a raggiera i suoi fotograffi, scatti a metà tra una fotografia mal riuscita ed un graffio sulla pelle salata e cotta dal sole. Tra questi fotograffi c’è la Gioconda che un artista ha dipinto sul muro di una casa in maniera un pò azzardata e altrettanto in quella maniera è stata poi fotografata dal mio amico durante un viaggio in Sardegna. Fotograffio è molto orgoglioso di questo suo scatto.

Poco fa l’ho sentito al telefono e tutto soddisfatto mi ha raccontato che al maneggio dove si reca il fine settimana in una stalla c’è una mucca pezzata bianca e nera identica a quella che ho in ufficio sul pannello di sughero dietro la mia scrivania.

“Dovevi vederla Affy, era uguale uguale, con le macchie negli stessi posti sembrava proprio la mucca che hai appesa alla parete … ma Affy perchè ridi?”

“Fotograffio non ci crederai, oggi  nella metropolitana ho visto la Gioconda”.

“Maddai Affy sto parlando seriamente, ti dico che ho visto la mucca”.

“Fotograffio ti dico che ho visto la Gioconda”.

… ecco il motivo di questo post!   😉20140727_191038-1

20140727_191015-1

 

20141105_185310

Annunci

122 thoughts on “La Gioconda di Fotograffio

  1. Affy, mi fai morire, 😀 😀 sei unica, baci cara, ho scritto il post sulle origini del traffico, c’e’ anche una ricetta naturalmente, ti mando un bacione cara e ti auguro un buon inizio settimana, con affetto, Laura. ❤ ❤ ❤

    Mi piace

  2. Oh, era un po’ che non sentivo parlare di Fotograffio, che come una vestale aveva tenuto acceso il fuoco durante una tua assenza dal blog! Con molta galanteria a quell’epoca mi aveva offerto perfino una rosa. Me lo saluti tu per favore? Del suo scatto della Gioconda non so che dire. È insolito… come lui!
    Felice settimana a tutti e due.

    Mi piace

    • Fotograffio legge il blog e tutti i commenti, tranquilla che gongolerà con le tue parole. 🙂
      Te lo saluto, ovviamente 😀
      Il suo scatto è insolito, ecco, fa parte della sua controversa personalità 😉
      Una felice settimana anche per te, ti abbraccio Silva

      Mi piace

      • Gentilissima Silva provo sempre gran piacere a leggerti.
        Compaio poco è vero ma Affy è talmente brava a gestire il blog che mi sembra un vero peccato rovinare l’opera! Sono maldestro, faccio danni e quindi cerco di limitare la mia presenza in onda ma sono un seguace di questo blogghino, leggo tutto quello che passa e sono molto fiero di tutti voi.
        Grazie 😉
        Fotograffio

        Mi piace

      • Il bipede è strafelice oggi! Se solo mi fosse data facoltà di comparire più spesso, sigh …
        Una petizione ci vuole, un referendum che abroghi la norma di lavorare tacitamente dietro le quinte … vita da Milo sto facendo altro che bipede umanoide! :)))
        Affy se faccio il bravo che ne diresti di …. 😉
        Già me la vedo che scuoterà la testa come farebbe un gatto appena provano a mettergli un collarino. Uno scotolamento di testa a destra e uno a sinistra e quella musichetta in sottofondo come fa la macchina della polizia durante un inseguimento: none none none none 😦
        Accontentiamoci dai …
        Grazie Sara, saluta il mio amico Milo :)))
        Fotograffio

        Mi piace

  3. Era un po’ che non si sentiva Fotograffio, lo saluto anch’io con simpatia! 🙂
    Eh già la Gioconda ogni tanto riappare un po’ dappertutto… ricordo che tre anni fa io la vidi su una spiaggia di Cesenatico :-D. Però vedi le coincidenze della vita, eh Affy? Tu vedi Gioconde e nello stesso tempo Fotograffio vede mucche pezzate!! La vita è sempre una sorpresa anche nelle piccole cose.. 😉
    Un bacio. ❤

    Mi piace

      • Scusa Aurore per il ritardo nella risposta ma come avrai letto … sono un arginato 😦
        Gulp e ari_gulp dice … pure … che sono un monellaccio! Porello io 😦
        Eppure ovunque vado prendo punti … pensa che al Policlinico in un colpo solo ne ho presi dodici 🙄
        Scappo che se Affy legge ne devo aggiungere tre e fanno quindici!
        Però ti saluto con simpatia, sei molto simpatica per questo mi piace salutarti …
        Fotograffio

        Mi piace

        • Sei scappato?…. Peccato, saresti veramente potuto arrivare a quindici 😉
          E guarda che prenderne tre in un colpo solo, di tacco per giunta, richiede autentico talento …
          Monellaccio è un termine molto soft per descrivere le tue gesta, sarà che sono troppo buona?
          Sorry Aurore per l’intrusione, riporto il giovanotto a casa … 😉
          Un bacione

          Mi piace

  4. Vedessi cara Affy quante …Gioconde…attempate stanno hai balconi dalle mie parti e mica quelle stanno zitte :-)..Il duetto con Fotograffio è una trovata da sballo fighissimo 😀 da ripetere tu sai quando Affy a te la decisione 😀 Un salutone a lui, per te un grande abbraccio. Serena notte.
    Caterina

    Mi piace

  5. Compagni di stanza con cui si condividono pezzi di vita rubati al lavoro. Oggetti, foto e disegni che mai terremmo probabilmente in casa ma di cui in ufficio non potremmo fare a meno. Che paradossalmente lì fanno casa… Buona giornata Affy che sia gioconda e anche allegramente pezzata di risate!

    Mi piace

  6. Cara Affy, ti avevo già scritto e inviato un commento ma deve essersi perso per strada.. Ci riprovo. Si passa tanto tempo con i compagni delle stanze in ufficio e nascono confidenze che spesso non si hanno con persone che ti scegli o che fanno parte della tua famiglia. E in ufficio teniamo oggetti sulla scrivania, mettiamo foto o disegni sui muri che mai porteremmo a casa ma che lì paradossalmente fanno proprio casa. Mi piace proprio la vostra stanza. Ti auguro una giornata gioconda e pezzata di allegre risate. Anche a Fotograffio!

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...