Cavatappi, “Io leggo perchè” e nomination!

Grazie a Luca un amico comune che ha reso possibile l’incontro, ho trascorso tutta la giornata di ieri insieme a B. e dopo cena avrei voluto festeggiare con lei stappando una bottiglia di “Malvasia di Lipari” che mi è stata regalata a Pasqua da amici catanesi, gli Spampinato. L’occasione era buona per collaudare anche l’originale cavatappi regalatomi insieme a quella bottiglia.

Ma volere non sempre … è potere!

Dopo cena abbiamo festeggiato infatti con dell’ottimo limoncello fatto con le mie manine   🙄 perchè nè io e nè lei siamo riuscite a capire come diavolo funzionasse “quel coso” diabolico, enorme e pesante. Le abbiamo provate tutte e, tra folli risate e giustificati improperi siamo arrivate alla conclusione che un uomo ieri sarebbe stato proprio utile!

931e mi sono ricordata a proposito di regali, visto che c’è proprio una domanda nel mezzo, che

Erik  https://occhialfuturo.wordpress.com/ mi aveva nominata giusto dieci giorni fa per un Liebster award proponendo 14 domande, quindi bando alle ciance e al lavoro.

Voi nel frattempo fate pure un salto dalle sue parti, troverete un blog che vale assolutamente la pena sfogliare, garantisco io!   🙂

Le regole sono sempre quelle:

  • Rispondere alle 14 domande e …..

Queste sono le domande che Erik ha formulato, di seguito ci sono le mie risposte. 1) Qual è il tuo sport preferito, e se ne pratichi uno, quale?

Leggere, dormire, mangiare, chiacchierare, ridere, scherzare … proprio non vale? Ne citerò allora solo uno, piuttosto blandino che pratico in questi giorni: camminare sul tapis roulant ascoltando musica. 

2) Con chi divideresti l’ultima caramella rimasta?

Non sono particolarmente golosa di caramelle per cui regalerei senza problemi l’ultima caramella a chi ho vicino in quel momento. E le altre giuro che non le ho mangiate io!

3) Ami fare regali?

Certo e mi piace sceglierli tenendo bene in mente i gusti dei destinatari. Non faccio le cose tanto per farle, ci metto impegno, ecco.

4) Per cosa o per chi, correresti a perdifiato?

Per bloccare una imminente situazione di pericolo che occorre fronteggiare correrei a perdifiato per chiunque.

5) Amore è?

Una fregatura mi verrebbe da rispondere a bruciapelo e senza alcuna diplomazia. Se potessi ragionarci sopra però, chissà, può darsi che la stessa domanda trovi nel tempo una risposta migliore. 

6) Serenità è?

Riuscire a sentirsi in pace con tutti, godere delle piccole cose, emozionarsi per ciò che riesce a far vibrare le corde dell’anima, gioire nel regalare e ricevere un sorriso, una carezza, un bacino.

7) Quale parte del tuo corpo ami di più (con discrezione, grazie…)?

La voce, è abbastanza allegra.

8) Hai mai pensato di non superare un momento difficile?

Sì con un grave incidente a ventidue anni.

9) Hai paura di invecchiare?

No, a patto che l’invecchiamento non mi privi dell’autonomia e della lucidità mentale.

10) Quanto pensi possa durare la tua avventura da blogger?

Penso di non essere programmata “a scadenza”. Fintanto ci sarà piacevole condivisione con le persone che interagiscono con il mio blog -presente la piattaforma WordPress- quest’avventura continua.

11) C’è un posto in cui ti piacerebbe andare? Quale? Perché?

No, non c’è un posto particolare.

12) Hai un sogno non ancora realizzato? Se sì, quale?

Il mio sogno è riuscire a vincere una paura che si ricollega alla domanda numero otto… ma ci vorrà del tempo.

13) Per te cosa è più importante in un post perchè sia ben riuscito?

E’ fondamentale essere se stessi, scrivere come se si parlasse ad un amico disposto ad ascoltare i momenti sereni e i momenti bui, lasciando spazio all’allegria, alla speranza, all’ottimismo e se ci scappa qualche lacrima ricordarsi che c’è comunque una spina presente sul gambo di ogni bella rosa.

14) Qual è una cosa che ti fa arrabbiare più di altre?

Chi non ha rispetto per le persone e per gli animali, chi sguazza nel pettegolezzo da dozzina, chi non sa usare le parole e preferisce alzare le mani, chi risponde maleducatamente perchè prevenuto, chi soffre di forte narcisismo, chi giudica per partito preso, chi è pretestuoso, arrogante, indisponente, altezzoso, prepotente.

Grazie Erik!    🙂

———————————————————————————————————

Questa mattina passeggiando tra i vicoli ho visto questo manifesto pubblicitario che promuove la lettura:

20150419_143155-1

e mi sono ricordata che, a proposito di libri, ho ricevuto due nomination libresche.

La prima da parte di Luca: http://letteraturando.wordpress.com/   e la seconda da parte di Ehipenny   http://ilmondodelleparole.wordpress.com/  che ringrazio entrambi di cuore: 

25domandesuilibri

Ecco le regole:

  1. Usa come immagine quella in cima a questo post;
  2. Nomina e ringrazia il blog che ti ha nominato
  3. Cita sempre chi ha creato il tag     https://raccontidalpassato.wordpress.com/

Ecco le domande:

1) Come scegli i libri da leggere?

In base alla trama, all’autore, ai suggerimenti di chi mi fido.

2) Dove compri i libri: in libreria o online?

Generalmente in libreria, se il libro che cerco non c’è mi rivolgo on line.

3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?

Ho una scorta di sopravvivenza.

4) Di solito quando leggi?

Sui mezzi pubblici e alla sera prima di addormentarmi.

5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?

Assolutamente no.

6) Genere preferito?

Mah … direi che leggo di tutto.

7) Hai un autore preferito?

No.

8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?

Da bambina, verso i cinque-sei anni.

9)Presti libri?

Certamente, purtroppo non sempre vengono resi.

10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?

Ne riesco a leggere al massimo due.

11) I tuoi amici/famigliari leggono?

Molti miei amici sì e ci scambiamo opinioni in proposito, anche in famiglia leggono.

12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?

Non posso stabilirlo a priori, dipende da molti fattori. Comunque, se “mi prende”  sono piuttosto veloce.

13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?

No, mi capita di leggere il titolo proprio se è sotto i miei occhi.

14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?

Un libro che tratti di natura, di animali.

15) Perché ti piace leggere?

Per evadere.

16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?

Leggo anche libri in prestito.

17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?

Li ho terminati tutti magari saltando qualche pagina troppo noiosa, ma alla fine sono sempre arrivata alla fine.

18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?

Solo la bella copertina non è sufficiente ad intrigarmi.

19) C’è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?

No, non ce n’è una in particolare.

20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni “al sicuro” dentro casa?

Sono appendici peduncolari, mi seguono dappertutto.

21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?

Un libro che mi è arrivato in modo del tutto inaspettato e scritto da un blogger: “Gobbi come i Pirenei”.

22) Come scegli un libro da regalare?

In base ai gusti del destinatario.

23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?

E’ ordinata in ordine sparso.

24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?

Le leggo perchè generalmente sono necessarie per la comprensione.

25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?

Le leggo purchè non siano noiose nè lunghe.

Grazie Luca, grazie Ehipenny  🙂

Per queste nomination nomino tutti coloro che seguono il mio blog, nessuno escluso!   🙂

Vi abbraccio tutti

Affy

Annunci

53 thoughts on “Cavatappi, “Io leggo perchè” e nomination!

  1. Cara Affy, è sempre molto bello leggerti. Spesso ci porti un sorriso, come in questo post sulla tua disavventura col cavatappi.. 😀 altre volte ci commuovi o ci fai riflettere, sempre condividi pezzetti della tua vita con noi e per me è sempre emozionante e un onore. Tutti i premi che ti giungono li meriti pienamente! Sono felice per l’affetto e la stima che ti testimoniano in tanti e sono anche felice che, come al solito, questi premi siano l’occasione per conoscerti sempre meglio. In tante tue risposte mi ritrovo anch’io e anche questo mi riempie di gioia e mi conferma come noi sappiamo spesso capirci al volo pur senza conoscerci di persona. 🙂 A volte immagino le mie risposte prima di leggere le tue… Alla domanda “Amore è…” ho risposto in modo identico a te! Ahah.. Scusami se sono ogni tanto assente, a volte ho troppo lavoro, a volte sono nei miei periodi bui e non navigo molto… Un bacione cara amica. ❤

    Liked by 1 persona

    • Grazie Aurore per le parole di questo tuo commento. 😉
      Ho cercato di riflettere prima di rispondere ma a quella domanda ha prevalso l’istinto e sono stata diretta … sempre pronta a ricredermi. Nel frattempo mi godo il privilegio della tua compagnia!
      Per quanto riguarda l’assenza non devi assolutamente preoccuparti, sono giorni abbastanza intensi sul lavoro anche per me ed ho rallentato parecchi interessi.
      L’affetto per te non viene mai meno, te lo assicuro. ❤
      Ricambio il bacione e ti stringo in un forte abbraccio.

      Liked by 1 persona

  2. La storia del cavatappi è bellissima! Ahahaha mi ha fatto troppo ridere! Viva il limoncello fatto in casa! Prima o poi lo offrirai anche a me 🙂 . Bellissime le tue risposte al liebster! Anche a me l’unica cosa che fa paura dell’invecchiamento è quella di poter perdere le facoltà mentali o motorie, soprattutto per via di un’operazione che ho subito a 13 anni, ho 5 graffette nella colonna vertebrale, non vado oltre che qui è pubblico, ma se parleremo mai in privato ti racconterò visto che ho letto del tuo incidente.
    Un altro terrore che ho è perdere la vista, se non potessi più leggere e scrivere la mia vita perderebbe senso.
    Grazie inoltre per aver risposto al mio tag sui libri 🙂
    Un bacio grandissimo!
    Laura.

    Liked by 1 persona

  3. Al nostro incontro brinderemo con un fresco limoncello, garantito! 😀
    Il mio incidente mi ha privata di un progetto di vita ma non mi ha portata via la speranza. Dobbiamo essere sempre positive Laura e qualcosa di buono, vedrai, accadrà.
    L’ho trovato molto interessante il tuo tag sui libri. 😉
    Bacio grandissimo anche a te ❤

    Mi piace

  4. Vediamo se ti posso aiutare. Sono molto dispiaciuta che quel fantastico Malvasia sia rimasto sigillato! Quel particolare cavatappi dovrebbe funzionare in questo modo: si appoggia come sempre sul tappo, si avvita in senso orario finché tutta la vite non è entrata nel sughero. A questo punto si dovrebbe impugnare la pinza e stringendo e allentando ripetutamente far risalire il tappo. Questo sistema l’avete provato? Potrebbe essere quello giusto…
    È sempre bello scoprire qualcosa in più di te, sai Affy, anche se non sono “rivelazioni” le tue risposte chiariscono sempre meglio la tua complessità.
    Felice settimana cara, a domani.

    Liked by 1 persona

    • Alla mia amica ho promesso che lo berremo insieme e così sarà. 🙂
      La sfortuna ha voluto che nei giorni scorsi abbiamo festeggiato un evento in ufficio e andando al lavoro con la macchina ho portato da casa tutto l’occorrente, compreso il mio cavatappi storico che da quel giorno è rimasto in ufficio … essendo astemia non pensavo potesse servirmi a breve termine.
      Il tuo consiglio Silva è senz’altro prezioso, oggi il cavatappi me lo sono portato dietro in modo da farmene spiegare l’uso da Fotograffio … un maschietto serve proprio! 😉
      Grazie per l’aiuto e per le parole, ti abbraccio forte ❤

      Mi piace

  5. un cavatappi rompicapo che non ha fatto il suo dovere! ma ha generato tante risate, allora evviva 😉 il limoncino (peraltro fatto in casa) è stupendo (e se ti riesce bene come scrivi, …!!! 😉 ).
    complimenti anche per i premi Affy, ti abbraccio

    Liked by 1 persona

    • Non abbiamo brindato col passito ma non farmi ricordare quanto abbiamo riso 😀
      Grazie cara Lud per essere qui, per i complimenti e per l’abbraccio che contraccambio forte forte ❤

      Mi piace

  6. Complimenti per la nomina e per le risposte spiritose e sarcastiche alle domande.
    Per quanto riguarda il malefico cavatappi 😀 non è una novità, perché l’ho già visto. Non vorrei ricordare male ma di solito sono venduti insieme a viini raffinati. Circa il funzionamento penso che si dovrebbe agire da quella trivella. Però mi fermo qui. 🙂 esistono anche cavatappi normali.
    Felice serata
    Un sorriso

    Liked by 1 persona

  7. Come ti capisco sui cavatappi. Pensa che io non riesco a far funzionare nemmeno quello basico… E’ per questo che non bevo vino ma solo birra e spumante! 😛 Scherzo! Comunque almeno avevi una valida alternativa.
    Interessante l’iniziativa ioleggoperché, ora vado a vedere di cosa si tratta nei dettagli.
    Buona giornata!
    Mchan

    Liked by 1 persona

    • Io sono astemia, al massimo bevo birra con la pizza e il brut nelle occasioni. 🙂
      L’iniziativa “ioleggoperchè” mi sembra interessante e sulla scalinata del Campidoglio ci sarà lo scambio di libri tra i passanti.
      Buona giornata anche a te 🙂

      Mi piace

      • Idem. Mia madre fa il limoncello ma non ne ho mai assaggiato nemmeno una goccia. Solo che a volte capita di dover usare del vino in cucina e non si riesce mai ad aprirlo senza rompere del tutto il tappo…
        Sì, ho letto. Peccato sia in mezzo alla settimana…
        Mchan

        Mi piace

  8. Mia cara Affy ma dimmi un pò stò famoso cavatappi e un regalo di un uomo? Allora di sicuro sará una fregatura 😀 lo fanno apposta pensando che le donne non li sanno usare….io gli farei fare un bel volo 😀 oppure non mi arrenderti …a costo di giocarmi la nottata :)) Grazie per le risate,ti abbraccio forte e complimenti mia cara Affy.
    Caterina

    Liked by 1 persona

  9. Sì cara Caterina è un regalo di un uomo, amico di famiglia. Pensi che abbia tramato alle mie spalle, ussignor …. non ci voglio pensare 😉
    Grazie per il commento, un grande abbraccio ❤

    Mi piace

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...