Una perla bianca

“Occorre vivere anche quando non sei ispirata” mi diceva papà.

Certe volte è facile, certe volte meno soprattutto quando scegli la solitudine per sfuggire alla marginalità.

La vita non è una musica che puoi accendere o spegnere a tuo piacimento. La vita ogni giorno è una sfida che raccogli, affronti e impari a conviverci. Tanti piccoli passi giornalieri spesso impercettibili condivisi tra limiti, fatiche e conquiste.

Domenica pomeriggio sono stata scelta per accettare una sfida che non ribalterà la mia vita ma che la renderà incredibilmente straordinaria per alcune ore o al massimo per alcuni giorni. Sfida che sarebbe destinata all’oblio se non fosse riscattata almeno dalla scrittura, da poche righe scritte su un blog.

Tu, come una minuscola perla bianca sei entrato incredibilmente dentro la mia vita e ne condividi gli spazi.         🙂

Annunci

80 thoughts on “Una perla bianca

  1. Sei contraria ma devi disfarti di quell’uovo. Non è stato deposto in un nido ma dentro un vaso di fiori e potrebbe essere un uovo di serpente! Vai a sapere poi quale serpente!!!! :(((((
    La sfida, stai attenta Affyna che potrebbe vincerla lui. Non indugiare, incollati quel vaso e portalo lontano dalla tua abitazione, sai che sono preoccupato x te. Fotograffio

    Liked by 1 persona

      • Buongiorno Neda, approfitto della momentanea assenza di Affy. La deposizione delle uova da parte dei rettili io non la conosco, sarebbe un bene se così fosse perchè allora significherebbe che l’uovo appartiene a un volatile (non so però di quale razza). Quanto ad essere covato io credo che questo avvenga, il vaso è piuttosto nascosto ed ogni volta che Affy apre la portafinestra mi diceva che si sente un rapido frullo, un movimento strano insomma. Sull’uovo però non si è mai visto nessuno.
        Quello che non capisco (ma con un neurone vagante è la mia normalità) come mai un uovo solo e come mai non c’è un nido? L’uovo è sulla terra, così come si vede, sotto il trifoglio.
        Conoscendo la sua paura per i rettili le avevo consigliato di buttare subito via tutto, ora le dico di aspettare per vedere cosa succede, mal che vada ci scappa una mini mini frittata.
        Grazie per avermi delucidato in materia.

        Liked by 2 people

        • Per Fotograffio: dell’ovetto non intendo disfarmene, lo sai bene.
          Non mi resta che aspettare qualche giorno per vedere cosa succede.
          Tu puoi vedere all’istante cosa succede, dopo le scorribande qui sotto c’è poco da aspettare … :(((((

          Liked by 1 persona

        • Ti ringrazio per il tuo resoconto.
          Uccelli piccoli come il luì o la cincia hanno uova molto piccole. Per quanto riguarda i nidi, non tutti gli uccelli li fanno come siamo abituati a vederne. Per esempio le tortore sono delle “fagottone”: mettono insieme un po’ di rametti secchi, come se fossero buttati lì con una forca, spesso anche in luoghi non adatti, poi ci depositano le uova che, a volte, cascano di sotto, insomma sono delle imbranate. I merli fanno nidi molto ben costruiti, capienti e solidi. Le cince fanno nidi graziosi e minuscoli, a volte però depositano le loro piccole uova all’interno di un buco di un albero. Noi avevamo costruito una casettina di legno che aveva un’apertura rotonda grande come una moneta da due euro e l’avevamo appesa a un albero e loro ci entravano.
          So che le uova dei rettili non sono calcificate, ma piuttosto elastiche, come quelle delle tartarughe o delle lucertole. I rettili non covano le uova, ma le lasciano in un luogo caldo e protetto, io ho trovato spesso quelli delle lucertole, sembrano dei confettini come quelli della Mental, bianchi, ovali, ma elastici, non duri.

          Mi piace

    • Il piccolo uovo l’ho trovato dentro il vaso che vedi e nel quale mi ero avvicinata per piantarci un geranio spinoso. Quando l’ho visto chiaramente ho desistito, metti che c’è dentro qualcuno?
      E poi secondo me viene covato solo non sono riuscita a vedere da chi!
      Eheheheh … non è di cioccolata, è proprio un uovo vero! 🙂
      Un abbraccio ❤

      Mi piace

  2. Sai qual è il mio motto ispiratore Affy? Sfida e passione, cosa sarebbe la vita senza?
    Quindi, non ascoltare discorsi su serpenti e serpentelli – scritti e detti però da chi ti vuole bene 😉 – e prosegui nella sfida.
    Un abbraccio. 😘

    Liked by 1 persona

    • Sì sì ormai vado avanti. La sera appena rientro a casa corro subito a vedere se qualcosa è cambiato, se l’ovetto è sempre lì e se si è schiuso.
      La sfida continua …
      Ricambio l’abbraccio ❤

      Mi piace

  3. Allora è una piccola perla compagna di viaggio! Non è facile vivere dici bene, però anche quello che diceva tuo padre non è sbagliato… Anzi, più lo leggo più mi piace.
    Aggiornaci sull’ovetto, son curiosa di sapere da chi sei stata scelta (secondo me ha scelto proprio bene la sua compagnia, così per un po’ niente solitudine😘)

    Liked by 1 persona

    • Gli aggiornamenti ci saranno sicuramente, spero di non essere stata scelta da un animale del quale ho paura! Per il resto ci adotteremo a vicenda. 🙂
      Grazie per il commento, un abbraccione ❤

      Mi piace

  4. Anche la mia famiglia mi ha spronata con la stessa incitazione ed anch’io cerco di non lasciarmi sopraffare dagli eventi.
    L’evoluzione del piccolo ovetto, se ci sarà, la pubblicherò ben volentieri.
    Buona serata Franca, un abbraccio ♥

    Mi piace

  5. L’importante è vivere anche se ci sono momenti no, sai di quelli che non finiscono mai? A me sta accadendo da un bel pezzo, eppure so che ogni giorno mi sorprende qualcosa di bello, un po’ come la tua perla bianca. E’ questo che conta per regalare un sorriso 🙂
    Un bacio!

    Liked by 1 persona

  6. Ricordo le parole del tuo adorato Papà, le avevi citate, se nn sbaglio, in un altro post: vere e toccanti! E per ” l’uovo” sono curiosa come una scimmietta su un albero Affyyyyy😱aspetto l’evolversi 😘un caldo e gioioso abbraccio a te Dolce Affy💕Trascorri una Serena Pasqua e una divertente Pasquetta🌞un caro saluto a Fotograffio🌼

    Liked by 1 persona

    • Cara Marilena sull’albero ci appollaiamo in due: io e te e guardiamo dentro il vaso con l’uovo quello che accade. La sera, appena rientro a casa, è il mio primo pensiero. Corro subito a vedere se tutto è tranquillo o se ci sono novità.
      Trascorri anche tu una serena Pasqua e Pasquetta, mi raccomando fai una soffice carezza all’adorata cagnolina dal bellissimo musetto.
      p.s. A Fotograffio riferirò dei tuoi saluti, grazie! 🙂

      Liked by 1 persona

  7. Cara Affy, io penso che nulla accade per caso e sicuramente questo ovetto ha una sua ragione di essere passato anche se solo per qualche giorno nella tua vita. Ti auguro che possa schiudersi ed essere una bella sorpresa. Magari te l’ha portato il coniglietto magico di Pasqua! 🙂 … a proposito, ti faccio tanti cari auguri per una serena Pasqua e ti abbraccio forte. Anche se mi senti poco, sappi che sei sempre nei miei pensieri. ❤

    Liked by 1 persona

    • Un uovo “vero” mi mancava e questa sorpresa ha colmato il vuoto!
      Non so ancora a chi appartenga ma è ancora lì ed io aspetto che si schiuda perchè sono convinta che c’è chi lo cova.
      Tantissimi auguri anche a Te, trascorri una lieta Pasqua con le persone a te care.
      Nei miei pensieri ci sei anche tu, non ho dimenticato nulla, un bacio grande! ❤

      Liked by 1 persona

  8. Allora? Allora?…Ha schiuso…Draghetto? Draghetta? Pulcino, anatroccolo, coccodrillo, gremlin? A parte le mie facezie e la più legittima curiosità di avere notizie…ehm fresche, le tue parole danno il calore e l’amore con cui lo coverebbe la mamma.

    Liked by 1 persona

  9. Proponi un uovo e come non potevano fate capolino i pupazzovi ??? Grazie per aver condiviso queste belle parole e auguroni sentitissimi di buona Pasqua dall’ allegra banda dei pupazzovi e dal sottoscritto.
    PS
    Attendiamo trepidanti notizie !!!

    Liked by 1 persona

  10. “Una perla bianca”. C’e una piccola luna, di Saturno, esattamente questa immagine. Guarda, se fai taglia-incolla e metti la “perla” in una immagine degli anelli di Saturno, freghi anche uno scienziato. Davvero , e si trova proprio in mezzo ad una delle cosiddette “divisioni” fra gli anelli del pianeta. Sono piccole lune come questa poi che tengono insieme gli anelli ( o meglio, le particelle di ghiaccio e roccia di cui gli anelli sono fatti, non sono d’oro- ma qualche pepita c’e’ sicuramente): per questo li chiamano “satelliti pastori”… Tieni pazienza Affy 🙂 mi mancava scrivere due parole su ste cose, la passione e’ passione e va ogni tanto assecondata. . Ciao 🙂

    Marghian

    Liked by 1 persona

  11. Siamo tutte perle bianche, siamo tutti esseri di luce. Dobbiamo solo sapere che e cosi’. Come perle, noi siamo chiusi in gusci di ostrica, che non ci fa vedere il mare, cosi’ come le luci della Terra -cioe’ delle nostre frenetiche vite..- non ci fanno a volte vedere le stelle. Ma il guscio e’ una placenta, e da li’ la perla prima o poi esce….eccetera, ho perso il filo 🙂 , ciao Affy.

    Marghian

    Liked by 1 persona

Il tuo commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...